Sugo di zucchine

Facciamo un sughetto per la pasta con i baffi, usando gli avanzi?

sugho di zucchine

Ingredienti:

  • la polpa delle zucchine del precedente post
  • pomodorini pachino (anche in bianco è buonissimo però)
  • aglio
  • 1/2 cipolla rossa
  • capperi
  • un paio di alicette sott’olio
  • un peperoncino rosso

Procedimento:

sugho di zucchine (1)

In una padella versate dell’olio d’oliva, fate soffriggere l’aglio, la cipolla ed aggiungete la polpa di zucchine. Lasciate cuocere ed a metà cottura aggiungete i pomodorini pachino tagliati in quarti, i capperi tritati ed il prezzemolo.

Finite la cottura ed aggiustate di sale e pepe.

Conditeci la pasta e cospargete con prezzemolo fresco

Buon appetito

Merluzzo saporito in umido con chips di zucchine

Proviamo questo piatto?

Ingredienti:

  • merluzzo
  • zucchine
  • prezzemolo
  • capperi
  • farina
  • aglio
  • sale, pepe, olio q.b.
  • olio per friggere

Procedimento per le cips:

merluzzo in umido saporito e chips di zucchine (3)

Iniziamo a pulire e tagliare le zucchine a listarelle. Usate la parte esterna lasciando l’interno per la successiva fase. Infarinate le listarelle di zucchina e versatele in abbondante merluzzo in umido saporito e chips di zucchine (9)  merluzzo in umido saporito e chips di zucchine (10)

olio da frittura; bastano pochissimi minuti, devono risultare croccanti.  Toglieteli dal fuoco, metteteli su carta assorbente e cospargetele di sale e pepe nero macinato.

merluzzo in umido saporito e chips di zucchine (12)

Preparazione per il condimento:

Prendiamo l’interno delle zucchine e facciamolo a dadini, mettiamolo in padella con un filo d’olio, aglio tritato, capperi, sale e pepe. Fate cuocere a fuoco lento fino a che le zucchine risultino cotte. Aggiungete del prezzemolo ed a questo punto con un mixer ad immersione frullate il tutto rendendolo cremoso. Aggiustate di sale e di pepe.

In un’altra padella preparate il merluzzo, come più vi piace, per me la sua morte è olio, aglio, prezzemolo e coperchio cosicché si lessi bene.

Una volta pronto impiattate coprendo il merluzzo con la crema di zucchine, accompagnato da un trito di prezzemolo e le cips preparate prima.

merluzzo in umido saporito e chips di zucchine (19) merluzzo in umido saporito e chips di zucchine (17)

Buon appetito

Frittelle di neonata

frittelle di neonata (3)

Con tutta la neonata rimasta potevo non fare le frittelle?

Ingredienti:

  • Neonata
  • Farina
  • Acqua fredda
  • Sale
  • Un uovo
  • due filetti di acciughe
  • aglio

In una larga padella versate dell’olio, soffriggiate dell’aglio tritato; far sciogliere un paio di filetti d’acciuga e versate la neonata. Fatela andare a fuoco lento rigirandola dolcemente per non romperla. Deve cambiare il colore da trasparente a bianco latte.

Preparate la pastella con acqua farina e sale; deve essere densa, aggiungete un uovo e continuate ad .

Aggiungete la neonata cotta ed amalgamate bene.

Finalmente……siamo arrivati, riscaldate bene dell’olio, con un cucchiaio prendete la pastella e versatela formando dei dischi nell’olio. Fateli dorare bene e buon appetito………….

frittelle di neonata (2)

Pasta con la neonata

Mi hanno regalato della neonata freschissima, ed ovviamente…………………..

neonata (3)

La neonata (o bianchetti) sono acciughe e sardine appena nate, ovvero novellame di pesce azzurro. Hanno diversi nomi a seconda delle regioni italiane e dei dialetti. Questi pesciolini sono tutelati da rigide regole per la pesca e di conseguenza non sempre sono disponibili sul mercato. Per bianchetto o gianchetto si intende il novellame di pesce azzurro, ovvero le forme giovanili (avannotti) di due specie: acciuga (Engraulis encrasicolus) e sardina (Sardina pilchardus). Si presentano come massa gelatinosa, opalescente e traslucida, di lunghezza poco superiore ai 2 mm.

Ho preparato della pasta con neonata:

pasta con la neonata (1)

Ingredienti:

  • Pasta (qualunque formato a vostro piacimento)
  • Neonata
  • un paio di pomodorini pachino (evitate di metterli se volete la versione bianca)
  • due filetti di acciughe
  • olio d’oliva
  • peperoncino piccante
  • aglio

Mettete una pentola con abbondante acqua salata, intanto in una pentola fate appassire uno spicchio d’aglio (io preferisco tritarlo) ma se preferite potete lasciarlo intero e poi toglierlo.

Aggiungete i pomodorini tagliati in quarti e fateli cuocere. Aggiungete dunque la neonata e fatela andare a fuoco lento rigirandola dolcemente per non romperla. Deve cambiare il colore da trasparente a bianco latte.

Versate la pasta, a fine cottura versatela nella padella con la neonata e mantecatela. Aggiungete del prezzemolo tritato fresco e…………………….Buon appetito

pasta con la neonata (2)

Spaghetti salsiccia e funghi

spaghetti salsiccia e funghi (1)

Proviamo una pasta con il condimento pesante, per le serate fredde e noiose…………………………..

Ingredienti:

  • salsiccia (mi raccomando semplice non condita)
  • funghi (un misto va bene)
  • cipolla, sedano, carote
  • sale, peperoncino rosso, olio extravergine d’oliva

Procedimento:

in un largo tegame fate appassire un trito di cipolla sedano e carote; quando pronte aggiungete 2 peperoncini spezzettati e lasciate cuocere per 2-3 minuti. A questo punto aggiungete la salsiccia sgranata e lasciate soffriggere bene a fuoco medio.

Aggiungete dopo circa cinque minuti i funghi puliti e tagliati a listarelle. Continuate la cottura per il tempo necessario (in media 15-20 minuti circa). Alla fine grattuggiate un po di scorza di limone.

spaghetti salsiccia e funghi (4)  spaghetti salsiccia e funghi (5)

Nel mentre si cuoce l’intingolo lessate gli spaghetti in acqua salata, versateli nella pentola, mantecateli e buon appetito……………………………………………………

spaghetti salsiccia e funghi (1)

Peperoni ripieni con polenta concia “di mare”

image

Ed oggi un altro esperimento, che a mia moglie è piaciuto………………….

La ricetta ricalca la filosofia del sito unire antico e moderno, calabria e sicilia, nord e sud, mari e monti………………………………….. ed ecco i peperoni ripieni con polenta concia di mare.

Ingredienti

  • polenta (io uso la pronta)
  • viarie di pesce (in questo caso ho usato i preparati per risotto misti pesce e funghi, e cozze sgusciate)
  • capperi
  • aglio, cipolla, pepe nero, sale, olio q.b.
  • broccoli neri
  • un limone

Procedimento:

  • Cuocere la polenta secondo le istruzioni
  • Nel mentre preparare un soffritto con aglio e cipolla; versare il contenuto del preparato per risotti ed i capperi. A fine cottura unire le cozze e lasciatele cuocere per 3-4 minuti, aggiustate di sale e di pepe.
  • Quando la polenta sarà cotta unire questo intingolo insieme al burro e mantecare bene. Lasciare da parte
  • Pulite i peperoni svuotandoli dei semi e fateli appassire nel forno per 15 minuti rigirandoli spesso
  • Lessate i broccoletti in acqua salata, lasciandoli al dente, e fateli raffreddare.
  • Prendete i peperoni, versate del sale all’interno e procedete a riempirli con la polenta concia, rimetteteli in forno con il grill acceso e finite la cottura.
  • Intanto emulsionate il succo di un limone con dell’olio d’oliva.
  • Impiattate ed accompagnate con i broccoli conditi con l’emulsione di olio e limone.

Buon appetito……………..
image

Maiale stufato con cavolfione alle olive

maiale con crema di cavolfione alle olive (4)

Di nuovo maiale, avrete capito che è la carne maggiormente usata nella mia cucina, vi dispiace?

Cominciamo

  • Lonza o pancetta di maiale
  • Cavolfiore
  • Olive
  • Aglio
  • Olio d’oliva, sale e pepe q.b.

Procedimento:

Lavate e tagliate il cavolfiore, cuocetene una parte in abbondante acqua salata. La restante buttatela in padella dove avrete fatto rosolare due spicchi d’aglio.

Fatelo rosolare qualche minuto, abbassate la fiamma ed aggiungete mezzo bicchiere d’acqua.

Quando cotto il cavolfiore lessato mettetelo in un bicchiere da mixer, aggiungete olio, aglio, olive e prezzemolo tritato ed amalgamate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

Togliete dal fuoco anche il cavolfiore stufato e tenetelo da parte in caldo.

Nel fondo di cottura del cavolfiore stufato, aggiungete un fio d’olio e mettete le fette di carne.

Alzate la fiamma e lasciatetele dorare da entrambe le parti. A questo punto abbassate il fuoco, mettete il coperchio e lasciate cuocere una decina di minuti.

Inpiattate e…………………………………………. buon appetito

maiale con crema di cavolfione alle olive (1) maiale con crema di cavolfione alle olive (2)

Polenta, funghi e………………………….broccoli

polenta, funghi, crema di broccoli (4)

Salve, buonasera, mi perdonerete per il presentare un piatto “nordico”, mi rendo conto che potrebbe cozzare con il titolo del blog…………ma è buonissima.

Cominciamo con gli ingredienti:

  • polenta (ovviamente ho usato quella precotta, mi scuso con i cuochi professionisti)
  • misto di funghi
  • carota, cipolla, sedano, sale e pepe, qb
  • broccoli neri
  • olive
  • pecorino
  • un pomodoro

Preparazione

Prepariamo la polenta come descritto sulla confezione; a cottura ultimata mentre ancora è in pentola (o come me nella planetaria), aggiungete del burro, del prezzemolo tritato, del pecorino grattato. Ovviamente le quantità decidetele voi in base al gusto ed alla quantità di polenta.

Appena pronta ed ancora calda io l’ho versata in uno stampo per torte e l’ho lasciata raffreddare.

Fatto questo ho preparato i broccoli, immergendoli in acqua salata e facendoli cuocere. Appena pronti metteteli in un bicchiere per mixer, aggiungete olio, aglio, pepe nero, pecorino; frullate tutto con il mixer fino ad ottenere una crema omogenea, aggiustate di sale e mettetela da parte.

Passiamo ai funghi; preparate un fondo di cipolla, sedano e carote e pomodoro, mi raccomando tagliate molto sottilmente le verdure. Mettete in padella e lasciate soffriggere a fuoco lento.

A parte pulite e tagliate i fungi in diversi modi (strisce, interi, a metà etc), buttateli nella padella dell’intingolo e lasciate cuocere a fiamma bassa.

Capovolgete lo stampo con la polenta su un largo piatto, riempite il centro con i funghi e decorate la stessa con un po del sugo di funghi allungato con del burro fuso.

Accompagnate dalla crema preparata e……………………buon appetito

polenta, funghi, crema di broccoli (1)

Papate ‘mpacchiuse

patate 'pacchiuse (4)

Altro piatto classico e sfizioso.

Ingredienti:

  • Patate
  • Cipolla
  • Sale, olio, pepe nero

Procedura:

Lavate e mondate le patate, tagliatele a fette spesse e mettetele in padella con il fondo ricoperto di olio ben caldo.

Aggiungete il sale e coprite con un coperchio.

Lasciatele cuocere a fuoco medio per una decina di minuti, muovendo la padella senza girarle.

Aggiungete a questo punto la cipolla tagliata a fette sottili, girate dolcemente le patate e ricoprite.

Lasciate terminare la cottura e………………………………..buon appetito.

e   patate 'pacchiuse (1)patate 'pacchiuse (3)

Pancetta di maiale e rape

pancetta maiale e rape (1)        pancetta maiale e rape (2)

Oggi un piatto classico, sfizioso e contadino.

Ingredienti:

  • pancetta di maiale
  • rape
  • sale, pepe, olio q.b

Procedura:

Mondate bene le rape e levatele in acqua fredda. Mettetele in una larga padella con un fondo d’olio ben caldo, scolando l’ eccesso di acqua senza esagerare. Deve rimanere cioè un po della loro acqua di lavaggio.

Mettete del sale grosso ed una macinata di pepe nero.

Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio per alcuni minuti, fino a quando saranno teneri. Tranquilli 5-10 minuti saranno più che sufficienti.

A parte preparate la pancetta. Avete due possibilità o cucinarle sulla piastra ben calda o fare come ho fatto io in padella con un filo d’olio a fuoco vivace.

Dopo cotte le ho tagliate a pezzi e versate nella padella delle rape mantecandole con esse così da amalgamare i sapori, ho aggiustate di sale e pepe e……………………………….buon appetito

pancetta maiale e rape (3)