Pasta con crema di zucchine e speck

zucchine e speck (1)

Ingredienti:

  • Zucchine
  • Cipolla
  • Aglio
  • Speck
  • Curry
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  • In una padella lasciate cipolla ed aglio. Aggiungete lo speck tagliato a dadini e lasciatelo soffriggere qualche minuto. Intanto lavate e pulite le zucchine tagliandole a fette sottili. Aggiungetele al fondo di cottura e lasciatele soffriggere fino a che non siano cotte.
  • Levatele dal fuoco e mettetele in un contenitore alto, tenendo da parte qualche zucchine e qualche cubetto di speck per le decorazioni. Con un mixer ad immersione frullando il tutto ed aggiungendo olio fino ad ottenere una crema. Aggiustate di sale e di pepe.
  • Cuocete la pasta in abbondate acqua salate ed…………………………………impiattate.

 

zucchine e speck (5)

Insalata di ficocchio grigliato

Ingredienti:

Finocchi

Olio, pepe, sale, aceto

 

Procedimento:

Tagliate sottilmente i finocchi (io uso l’affettatrice), conditeli con olio, sale, pepe nero e qualche goccia d’olio.

Lasciate insaporire per un’oretta dopodiché passateli un una padella rovente per 3-5 minuti.

Si devono presentare croccanti ma dorati………………………….buon appetito.

insalate di finocchi grigliata

Prosciutto di maiale in agrodolce con crema di piselli

2016-04-12 20.46.12

Ingredienti:

  • Prosciutto di maiale tagliato spesso
  • Piselli
  • Miele
  • Aceto di vino bianco o di mele
  • Pepe nero macinato
  • Limone
  • Scalogno
  • Carota
  • Sedano
  • Rosmarino e salvia
  • Noce moscata
  • Aglio (se piace)
  • peperoncino piccante (se piace)

 

Procedimento:

Iniziamo dai piselli, mettendoli in padella con abbondante olio di oliva in cui abbiamo fatto dorare dell’aglio. dopo qualche minuto di a fuoco medio aggiungiamo due mestoli di brodo vegetale e lasciamo cuocere per una 15ina di minuti (comunque fino a che i piselli si presentino stracotti).

Togliamo dal fuoco e passiamo il tutto (compreso il fondo) nel frullatore, eventualmente aggiungendo olio fino ad ottenere un composto vellutato ed omogeneo.

Aggiustiamo di sale e pepe ed aggiungiamo un pizzico di noce moscata. Mettiamo da parte.

Ora prepariamo il maiale. Premetto che a me la carne poco cotta ed al sangue non piace molto, quindi piatti con carne rosea non ne vedrete.

Prendiamo il prosciutto di maiale e tagliamolo a pezzi grossi. Adagiamoli in una padella in cui abbiamo preparato un trito di cipolla, sedano, carote salvia e rosmarino. Facciamo dorare bene la carne da tutti i lati, poi abbassiamo la fiamma, aggiungiamo un pò di acqua o brodo, mettiamo un coperchio e lasciamo cuocere per almeno 15 minuti, aggiungete se volete un peperoncino piccante.

Volendo possiamo ancora passare la carne cotta su piastre rovente per creare le classiche strie scure che fanno tanto fico…………………ma non è fondamentale.

Ora aggiungiamo al fondo di cottura pepe nero macinato, miele e qualche goccia d’aceto. Frulliamo ed omogeneizziamo il tutto.

in un piatto create un tappeto di crema di piselli, adagiatevi sopra la carne su cui cospargerete la crema fatta con il fondo di cottura.

Ed ora…………………buon appetito

 

 

Riso nero al sapore di mare

20151020_132937

Ingredienti:

  • riso nero
  • gamberetti, vongole ed altri frutti di mare a piacimento
  • aglio, sedano, carote, cipolle, pepe nero, sale, olio

20151020_132941

Preparazione:

  • lessate il riso nero in abbondante acqua salata (i tempi di cottura sono abbastanza lunghi, 30 minuti circa o giù di lì).
  • In un tegame con un buon fondo d’olio, fate rosolare l’aglio, il sedano, la cipolla e la carota (tagliate tutto grossolanamente, mi piace vedere tutti gli ingredienti nel piatto). Aggiungete le vongole ed i frutti di mare, fate stufare fino a che non si aprano i gusci delle vongole. A questo punto aggiungete i gamberi e continuate la cottura per qualche altro minuto.
  • Appena il riso è pronto versatelo nel tegame e lasciate mantecare per 5-7 minuti insieme al sugo
  • Impiattate e…………………….buon appetito

20151020_132909

Riso nero con zucca gialla in agrodolce

riso nero e zucca gialla2

Ingredienti:

  • riso nero (a me piace molto ma nulla toglie di usare il comune riso bianco)
  • zucca gialla
  • patata rossa (quella dolce)
  • aglio, cipolla, sedano, peperoncino piccante (a chi piace), capperi, aceto di mele, miele

riso nero e zucca gialla3                            riso nero e zucca gialla

Preparazione:

  • lessate il riso nero in abbondante acqua salata (i tempi di cottura sono abbastanza lunghi, 30 minuti circa o giù di lì).
  • In un tegame con un buon fondo d’olio, fate rosolare l’aglio, il sedano e la cipolla. Aggiungete la patata dolce e la zucca tagliate a dadini (per facilitarne la cottura), i capperi (una manciata), e lasciate cuocere.
  • Quando saranno cotti con un mixer ad immersione (direttamente nel tegame) frullate il tutto fino ad ottenere una crema densa ed omogenea), aggiustate di sale, aggiungete un cucchiaino di miele ed un di di aceto.
  • Amalgamate bene il tutto e lasciate sfumare l’aceto a fuoco lento per qualche minuto.
  • Appena il riso è pronto versatelo nel tegame e lasciate mantecare per 5-7 minuti insieme al sugo (aggiungendo magari un tocchetto di burro se troppo denso)
  • Impiattate e…………………….buon appetito

riso nero e zucca gialla1

Pesche grigliate con burrata in agrodolce

pesche gialle grigiate con burrata (3)

Un antipasto? Un secondo? Un dessert? fate voi

Ingredienti:

  • Pesche (io preferisco quelle gialle)
  • Burrata
  • Olio d’oliva, aceto di mele, sale, menta fresca, pepe nero macinato, miele d’api.

Procedimento:

  • Lavate bene le pesche e tagliatele a spicchi abbastanza grossi. Ponetele su una piastra ben calda e fatele cuocere fino a che siano ben evidenti i segni della cottura.
  • Ponetele su un piatto.
  • Prendete la burrata spezzettatela, tenete il suo latte e disponetela sulle pesche.
  • Nela latte della burrata aggiungete olio, aceto, pepe nero macinato, miele e menta tritata. Amalgamate bene ed irrorate le pesche con questo intingolo………………buon appetito.

pesche gialle grigiate con burrata (1)

Pepata di cozze

pepata di cozze (1)

Il mare, la Sicilia, le cozze…………………..come non potevo preparare una tale bontà…………………..

Ingredienti:

  • cozze (fresche se conoscete bene il esce, congelate……..se avete fretta o non siete sicuri)
  • pomodorini, sale, peperoncino, prezzemolo fresco, aglio, limone, olio d’oliva

Procedimento:

  • Con il pane tagliato a fette preparate delle bruschette mettendolo in forno ad almeno 200 °C e poi strofinatele (se vi piace) con dell’aglio
  • In un largo tegame versate un giro d’olio d’oliva e alcune teste d’aglio sbucciate e tagliate a spicchi. Lasciate imbiondire l’aglio e versate i pomodorini tagliati in quattro parti, abbassate il fuoco e lasciate andare per cinque minuti circa.
  • Pulite e lavate le cozze con acqua corrente ed una pagliuzza, togliete la barba e mettetele in una casseruola dove avrete fatto imbiondire dell’aglio in un filo d’olio. mettete un coperchio e lasciate aprire le cozze per 5-8 minuti, rigirandole spesso. Aggiungete il succo di un limone ed il peperoncino tritato.
  • Filtrate le cozze ed la loro acqua di cottura, a questo punto aggiungete il tutto al sugo dei pomodorini, fate asciugare un pochino (non molto perché il sughetto è favoloso), aggiungete il prezzemolo tritato fate insaporire ed impiattate………………………..buon appetito

pepata di cozze (3)  pepata di cozze (2)