Pasta con la neonata

Mi hanno regalato della neonata freschissima, ed ovviamente…………………..

neonata (3)

La neonata (o bianchetti) sono acciughe e sardine appena nate, ovvero novellame di pesce azzurro. Hanno diversi nomi a seconda delle regioni italiane e dei dialetti. Questi pesciolini sono tutelati da rigide regole per la pesca e di conseguenza non sempre sono disponibili sul mercato. Per bianchetto o gianchetto si intende il novellame di pesce azzurro, ovvero le forme giovanili (avannotti) di due specie: acciuga (Engraulis encrasicolus) e sardina (Sardina pilchardus). Si presentano come massa gelatinosa, opalescente e traslucida, di lunghezza poco superiore ai 2 mm.

Ho preparato della pasta con neonata:

pasta con la neonata (1)

Ingredienti:

  • Pasta (qualunque formato a vostro piacimento)
  • Neonata
  • un paio di pomodorini pachino (evitate di metterli se volete la versione bianca)
  • due filetti di acciughe
  • olio d’oliva
  • peperoncino piccante
  • aglio

Mettete una pentola con abbondante acqua salata, intanto in una pentola fate appassire uno spicchio d’aglio (io preferisco tritarlo) ma se preferite potete lasciarlo intero e poi toglierlo.

Aggiungete i pomodorini tagliati in quarti e fateli cuocere. Aggiungete dunque la neonata e fatela andare a fuoco lento rigirandola dolcemente per non romperla. Deve cambiare il colore da trasparente a bianco latte.

Versate la pasta, a fine cottura versatela nella padella con la neonata e mantecatela. Aggiungete del prezzemolo tritato fresco e…………………….Buon appetito

pasta con la neonata (2)

Annunci

16 risposte a "Pasta con la neonata"

    1. Si ti dico che hanno il loro perchè. Ti dico solo che il sapore è molto particolare ma abbastanza scialbo, per i miei gusti. infatti ho aggiunto due alicette nel sugo per dare più sprint al sapore

      Mi piace

      1. Non ti senti in colpa a mangiare queste cose appena nate? A me fanno pena, non ci sono mai riuscita. Ma a dire la verità non mangiamo nemmeno agnello, vitello o porcellino da latte. E nemmeno quei finti galletti che in realtà sono pulcini. Immagino di essere patetica, ma è più forte di me.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...