UN COMPLEANNO…TRE TORTE

Pubblicazione1

Buongiorno a tutti!
Oggi da noi, dopo non so più quanti giorni di pioggia, finalmente c’è una magnifica giornata di sole, con un cielo di un azzurro intensissimo. Da un po’ di tempo sono diventata meteoropatica (si dice così???), quando mi sveglio e vedo pioggia o, peggio ancora, quel maledetto scirocco che ci sovrasta come una cappa, circondandoci di fitta nebbia umida che sembra volerti entrare in casa…beh, mi sento floscia pure io. Invece, quando, aprendo la finestra, vedo un cielo limpido, sereno e vedo spuntare i primi raggi di sole…mi si rallegra il cuore e mi viene voglia di fare mille cose.

Quindi stamattina, dopo aver accompagnato i bambini a scuola, ho spalancato tutte le finestre, arieggiato la casa e, mentre stendevo il bucato e spazzavo il terrazzino, mi sono goduta pienamente questo sole quasi primaverile. Le foto che vedete qui sopra le ho scattate da varie angolazioni di casa mia, così ne approfitto per mostrarvi qualche stralcio del mio paesino…

Andando all’argomento del post di oggi, si tratta, tanto per cambiare, di torte. Il titolo si riferisce al fatto che, quest’anno ho dovuto preparare, con piacere devo dire, ben tre torte per il 48° compleanno della mia dolce metà, il 26 agosto del 2014.
Procediamo con ordine.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Questa prima torta l’ho preparata per i festeggiamenti qui a casa, con la famiglia, farcendola con la sua crema preferita.
Ecco la scheda:

BASE                    biondina
BAGNA                 acqua e zucchero
FARCITURA          crema pasticcera alle nocciole
DECORAZIONE    panna e confetti e codette di cioccolato

Ecco dove potete trovare le ricette: https://leduecucine.com/2014/11/24/torta-winnie-the-pooh-per-sebastiano/ per la torta biondina e https://leduecucine.com/2014/11/17/torta-alle-nocciole/ per la crema pasticcera alle nocciole.
Inutile dire che era buonissima!

OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA

Andiamo alla seconda torta che ho preparato per i colleghi d’ufficio (mio marito è impiegato nell’ufficio tecnico del Comune di un paese vicino). Anche questa volta, ho esaudito (ho cercato di farlo, perlomeno) una sua richiesta: una torta…scaramantica (sembra che ne abbiano bisogno…).
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Ecco la scheda:
BASE                    PdS
BAGNA                 al limoncello
FARCITURA          crema al limone e cioccolato bianco
STUCCATURA      panna
DECORAZIONE    pdz

Per le ricette, potete andare qui: https://leduecucine.com/2014/11/07/torta-rosa-con-crema-chantilly-alle-mandorle/ per il pan di Spagna (sostituendo l’aroma mandorle con buccia grattugiata di limone) e https://leduecucine.com/2015/01/28/torta-per-il-battesimo-di-francesco/ per la crema al limone e cioccolato bianco.
Mio marito mi ha detto che la torta è stata molto gradita!
Avendo anche poco tempo, ho pensato di decorare semplicemente la torta con vari oggetti portafortuna:
il quadrifoglio:
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
la coccinella:
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
il ferro di cavallo:
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
il numero 13:
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
e non poteva di certo mancare il cornetto:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Infine, l’ultima torta: l’ho preparata per lo studio di architettura (non ve l’avevo detto, ma mio marito è architetto) che mio marito gestisce con altri 3 amici. Qui, mi ha dato carta bianca e ho preparato una semplicissima torta con base e farcitura uguali alla seconda torta, ma decorata con panna, che ho lievemente colorato di giallo, e una spolveratina di zucchero colorato (per chi volesse sapere come l’ho preparato, può leggerlo qui: https://leduecucine.com/2015/02/06/torta-per-la-prima-confessione-di-chiara/).

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Anche in questo caso, la torta ha avuto successo!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

In più, stavo quasi per dimenticarmene, un nostro caro amico ha organizzato un altro piccolo festeggiamento a sorpresa, al mare con altri amici con cui abitualmente ci ritroviamo nei caldi pomeriggi d’estate (la torta, comunque, l’hanno comprata in una pasticceria). Quindi, avrei dovuto intitolare l’articolo “un compleanno…quattro torte”.

Alla prossima,
Nata

RI…TORTA ALLE NOCCIOLE

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Salve a tutti!
Ultimamente non riesco proprio a trovare molto tempo per il mio amato blog (già dopo un giorno, ne sento la mancanza!). Oggi, però, tra una faccenda e l’altra, devo scrivere qualcosa!!!
Domenica scorsa ho preparato una squisita torta alle nocciole; l’ho chiamata ri…torta perché una simile l’avevo già pubblicata in passato (https://leduecucine.com/2014/11/17/torta-alle-nocciole/). Ho usato base e bagna diverse, la farcitura è sempre una crema pasticcera alle nocciole, però con una variante nella preparazione che, di fatto, non ha cambiato molto il gusto della crema, ma per saperlo dovevo provarla!!! Chiaramente, ho cambiato anche la decorazione.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Ecco la scheda:
BASE                   pan di Spagna (stampo da 22 cm di diametro)
BAGNA                al rum
FARCITURA         crema pasticcera alle nocciole

DECORAZIONE   panna e nocciole

E passiamo subito alle ricette.

Per il pan di Spagna vi rimando a https://leduecucine.com/2014/11/07/torta-rosa-con-crema-chantilly-alle-mandorle/, con la differenza che, al posto della fialetta di aroma mandorla, ho usato scorza grattugiata di limone.

Crema pasticcera alle nocciole:
500 ml di latte
4 tuorli
4 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di amido (o farina 00)
buccia di limone intera
100 g di nocciole tostate e tritate
100-150 g di panna montata (io uso la panna vegetale).
Toglierne circa un bicchiere di latte dal totale, riscaldarlo, aggiungere le nocciole e fare riposare per una decina di minuti (questa è la variante rispetto alla ricetta precedente). Riscaldare il latte restante con una parte dello zucchero e la buccia di limone. Mescolare bene i tuorli con il rimanente zucchero e l’amido setacciato, versare il tutto nel latte e, mescolando in continuazione con una frusta, fare addensare. Versare quindi la crema in una ciotola abbastanza ampia e ricoprirla con pellicola trasparente (in questo modo non si formerà la fastidiosissima pellicina superficiale). Per farla raffreddare più rapidamente, mettere la ciotola in un altro recipiente contenente acqua e cubetti di ghiaccio. Una volta fredda, unire la panna montata.

Questo è tutto. A presto,
Nata

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA