LASAGNE CON CREMA DI BROCCOLI

??????????????????????

Buongiorno a tutti!
Oggi, venerdì di Quaresima, vi suggerisco una semplice ricetta con le verdure. Con pochi e semplici ingredienti potrete ottenere un piatto ricco di gusto! Io non avevo tempo di fare la sfoglia e ho usato le lasagne secche.

???????????????????????????????

Ingredienti per 2 porzioni abbondanti:
8 sfoglie di lasagne
circa 400 g di broccoli (pesati già puliti)
1 cipolla grande
½ confezione di panna da cucina
20-30 g di pinoli
circa 1 mestolo di brodo vegetale
qualche cucchiaio di grana grattugiato
poco burro
prezzemolo
olio
sale
pepe nero

Lessate i broccoli in acqua salata, scolateli meglio possibile, schiacciateli, mettete ola pure in una padella, unite la panna e poco burro e fate restringere un poco sul fuoco: si dovrà ottenere una crema morbida, non asciutta. Regolare di sale se necessario e unire il prezzemolo tritato. Tenere da parte.
Affettare grossolanamente la cipolla, farla appassire in olio, unire il brodo, regolare di sale e cuocere per circa 10-15 minuti, devono diventare morbide ma non disfarsi.
Tostare i pinoli e aggiungerli alle cipolle-
Scaldare il forno a 180°C.
Ungere leggermente una pirofila, fare uno strato di lasagne, versare metà condimento alle cipolle, mettere altre lasagne e metà crema di broccoli, ripetere gli strati, terminando quindi con la crema di broccoli. Spolverizzare con poco grana grattugiato e cuocere in forno già caldo per circa 25-30 minuti.

???????????????????????????????
??????????????????????

Buon appetito,
Nata

PASTA CON I “BROCCULI ‘FFUCATI”

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Salve a tutti!
Finalmente ho trovato un po’ di tempo per il blog. Purtroppo, negli ultimi due giorni, non mi sono neanche potuta avvicinare al computer, per cui oggi pubblico la ricetta che avevo programmato per sabato scorso. Vi mostro che fine hanno fatto gli altri broccoletti (una parte l’ho utilizzata per fare la torta salata del post precedente). Le foto purtroppo non sono granchè, io non sono una grande fotografa, ma stavolta sono venute proprio bruttine.
Si tratta di un piatto semplice, gustosissimo (soprattutto quando si utilizzano cime di broccoletti tenere), tipico della nostra cucina: i “brocculi ‘ffucati”, cioè broccoli affogati. Non so a cosa si riferisca il termine “affogati”, ho fatto una ricerca e ho trovato questo:
A ‘ffucatina era l’olio di frittura che restava in padella e che, spesso, veniva utilizzato per ” far scarpetta” con il pane.

Questa, come sempre, è la ricetta della mia mamma; io l’ho preparata come condimento per la pasta, ma si cucina comunemente anche come secondo o contorno. Anche in questo caso, non ci sono dosi precise, ma ci si regola a occhio.

Ingredienti:
cime di broccoletti
aglio
olio
vino rosso
sale
peperoncino (facoltativo)
spaghetti (anzi, i miei erano spaghettoni)
grana o pecorino grattugiati

Pulire i broccoletti e, se il gambo fosse grosso, tagliarlo a metà o in quattro per il lungo. Metterli nel tegame e farli stufare inizialmente con la sola acqua di risciacquo. Quando l’acqua si è consumata unire sale, olio, aglio (io abbondo perché mi piace che se ne senta il gusto) e peperoncino e fare soffriggere. A questo punto, unire del vino rosso (io ne ho messo circa 1 bicchiere per 500 g di broccoli), abbassare la fiamma e portare a cottura. Se necessario, unire poca acqua.
A volte, mia madre ci aggiungeva pezzetti di salame o prosciutto o mortadella (insomma, quello che aveva in casa) e, a cottura quasi ultimata, pezzettini di formaggio (sempre quello che aveva a disposizione).
Lessare la pasta, scolarla, versarla nel tegame con i broccoli e fare insaporire qualche minuto.
Una bella spolverata di formaggio (la scelta è personale) e il piatto è servito.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

È tutto. A presto,
Nata

TORTA SALATA CON I BROCCOLI

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Salve a tutti!
Ieri, dal fruttivendolo, ho comprato dei bei broccoletti. Una parte avevo già pensato di utilizzarla per un primo, di cui darò la ricetta domani. Per il resto, invece, non avevo un’idea precisa su come cucinarli; poi aprendo il frigo, ho visto che c’erano un rotolo di pasta sfoglia e altri prodotti che dovevano essere consumati al più presto, per cui ho pensato: “Vada per una torta salata!”.
Non ho pesato gli ingredienti, per cui non vi posso dare dosi precise. In linea di massima, ho utilizzato:

un rotolo di pasta sfoglia
circa 500 g di broccoletti
circa 300 g di macinato misto di maiale e vitello
cipolla
taleggio
poco grana grattugiato
vino rosso
olio, sale, pepe

Sbollentare i broccoletti.
Soffriggere in olio la cipolla tritata, unire il macinato e, quando cambia colore, sfumare con poco vino rosso. Unire i broccoletti e fare insaporire per una decina di minuti. Regolare di sale e pepare.
Rivestire una teglia con la pasta sfoglia, versarvi il ripieno, aggiungere qua e là dei pezzetti di taleggio, spolverizzare con il grana e mettere in forno già caldo a 180-200°C per circa 40 minuti.
Fare intiepidire e servire.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Era veramente gustosa!
A presto,
Nata